Aperte le iscrizioni per La Poesia Che Si Vede 2023

  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per partecipare a “La Poesia Che Si Vede 2023”, terza edizione del concorso Internazionale di videopoesia organizzato dall’Associazione Nie Wiem.

Il concorso è una derivazione del Festival di cinema Corto Dorico e del Festival di poesia La Punta della Lingua e sarà presentato proprio all’interno di quest’ultimo (in programma alla Mole Vanvitelliana di Ancona a fine giugno).

Nato con l’obiettivo di esplorare il mondo della videopoesia, il concorso mette in palio un premio (di 500 euro) intitolato a Franco Scataglini, cioè il poeta che nel secolo scorso ha saputo proiettare Ancona al centro del mondo della poesia italiana per capacità formale e visionaria non disgiunta dall’attenzione alla pittura.

Tra tutte le videopoesie pervenute, il comitato artistico selezionerà un ristretto numero di finaliste che saranno presentate in una serata dedicata all’interno del festival La Punta della Lingua.

Regolamento e bando:
https://www.lapuntadellalingua.it/la-poesia-che-si-vede/

⚠️ ATTENZIONE ⚠️
le opere vanno inviate entro e non oltre le ore 24:00 del 22 maggio 2023