Come la poesia (il sesto senso) attinge all’esperienza sensoriale? Riusciamo a liberarci dalla schiavitù mediatica, che limita le nostre possibilità di elaborare le informazioni, rendendoci passivi ricettori di stimoli (visivi) senza poterli filtrare? Può la poesia pascersi della primordialità senza incistarsi nel proprio ombelico, o delirare dei massimi sistemi? A partire dal 14 novembre, l’Associazione Culturale “NIE WIEM” Onlus organizza presso il “Graffio” (nuovo circolo culturale sito in via Podesti, Ancona) “I SENSI DELLA POESIA”. Si tratta di un ciclo di laboratori di poesia attraverso l’esplorazione dei cinque sensi, rivolto a praticanti e neofiti. MAPPA PER SAPERE DOVE E’ “IL GRAFFIO”. Ogni laboratorio prevede tre momenti: l’introduzione (lettura di poesie inerenti il tema trattato, con fotocopie dei testi da distribuire ai partecipanti), il laboratorio di poesia vero e proprio (scrittura su stimolo: per ogni serata uno stimolo relativo ed inerente a ciascuno dei cinque sensi esplorati), la lettura dei testi prodotti. La partecipazione ai laboratori è gratuita per tutti (soci e non soci dell’associazione). Gli incontri avverranno la domenica alle ore 21.00 secondo questo calendario:

1. Domenica 14 novembre

OLFATTO: “La musa iNspiratrice” , a cura di Luigi Socci

Che cosa ci ispirano o, meglio, “inspirano” gli odori che sentiamo?
2. Domenica 21 novembre

GUSTO: “Saporatorio poetico” , a cura di Natalia Paci

De gustibus disputandum est…
3. Domenica 28 novembre

TATTO: “Tocca che ti tocca” , a cura di Valerio Cuccaroni

Quando toccare diventa toccante.
4. Domenica 5 dicembre

VISTA: “La danza del Mentre” , a cura di Barbara Coacci e Francesca Coluccini

La copia dal vero: dipingere a suon di versi una modella che balla una silenziosa danza del ventre.
5. Domenica 12 dicembre

UDITO: “Alter eCo” , a cura di Francesco Accattoli

Performance dei Noa Noa con scrittura creativa ispirata alla loro musica.

Per informazioni e adesioni potete contattarci via mail: info@niewiem.org. Si può partecipare anche ad una singola serata, senza impegno per le successive.