CORTO DORICO 2014

CONCORSO NAZIONALE PER CORTOMETRAGGI

ANCONA, 8-13 DICEMBRE 2014

INFORMAZIONI PRINCIPALI SUL CONCORSO

Premi in denaro

4.750 Euro

Dettaglio Premi

2.000 Euro + targa (Miglior Corto a tema libero)

2.000 Euro + targa (Miglior Corto d’impegno sociale)

500 Euro + targa (Premio Cooss Marche)

250 Euro + targa (Premio Amnesty International Italia)

Svolgimento

Questa undicesima edizione (2014) si articola in varie giornate dall’ 8 al 13 dicembre, una delle quali si concluderà con una serata di proiezione dei corti finalisti e premiazione dei corti vincitori.

Facilitazioni

Ai finalisti del concorso sono garantiti vitto e alloggio per una notte.

Requisiti dei Corti Ammissibili

– Durata massima: 20 minuti e zero secondi

– Anno di produzione: 2013 oppure 2014

Scadenza Invio Corti

Lunedì 15 Settembre 2014

Quota Iscrizione

10,00 (Dieci Euro)

Da inviare

Attraverso la piattaforma di iscrizioni on line:www.festival.movibeta.com

Per iscriversi

www.cortodorico.it www.festival.movibeta.com

 

REGOLAMENTO UFFICIALE DEL CONCORSO

L’Associazione Nie Wiem, con il patrocinio della Fondazione Marche Cinema Multimedia,

in collaborazione con

Regione Marche

Comune di Ancona

bandisce la undicesima edizione del concorso nazionale per cortometraggi “CORTO DORICO”, la cui manifestazione conclusiva si terrà ad Ancona nei giorni dall’ 8 al 13 dicembre 2014.

1. Ogni partecipante potrà concorrere con un massimo di due opere. Le opere ammesse al concorso dovranno possedere i seguenti requisitia pena di esclusione:

a) avere durata non superiore a 20’00” (venti minuti e zero secondi) compresi i titoli di coda;

  1. essere state prodotte in data non anteriore al 1° gennaio 2013 (per data di produzione si intende quando l’opera è stata ultimata) e, a maggior ragione, non aver partecipato ad altri concorsi o festival prima di tale data;

essere spedite al concorso tassativamente sulla piattaforma di iscrizioni on line: www.festival.movibeta.com

  1. non essere state finaliste delle precedenti edizioni del concorso Corto Dorico;

  2. non costituire filmati pubblicitari o industriali e non contenere messaggi pubblicitari.

In caso di esclusione dal concorso per il mancato rispetto dei requisiti a), b), c) e d), la quota di iscrizione di cui al successivo art. 2 non verrà rimborsata.

Oltre a cittadini residenti o domiciliati in Italia (italiani o stranieri), possono partecipare anche cittadini italiani residenti o domiciliati all’estero (anche con opere in lingua straniera, ma solo se sottotitolate in italiano). Possono partecipare infine anche cittadini stranieri residenti o domiciliati all’estero, ma, in questo caso, solo con opere in lingua originale italiana.

1. La partecipazione al concorso prevede a pena di esclusione una quota di iscrizione di 10,00 € (dieci euro/00), quale parziale contributo per le spese sostenute per l’organizzazione. Sia che si partecipi con una sola opera, sia che si partecipi con 2 opere, il contributo dovuto è pari a 10 euro. Se a partecipare è un distributore, questi dovrà versare tante quote quante sono le opere iscritte, rispettando il limite massimo di due opere dello stesso autore/regista (ed in questo caso basterà il versamento di una sola quota). L’attestazione dell’avvenuto versamento della quota dovrà essere inviata scansionata al seguente indirizzo: info@niewiem.org a pena di esclusione. Il versamento può essere effettuato esclusivamente mediante la seguente modalità:

  1. bonifico bancario sul conto corrente n. 51946051 presso Poste Italiane Spa, intestato a: ASSOCIAZIONE NIE WIEM – Casella Postale n. 138 – 60124 Ancona, ABI 07601, CAB 02600, CIN: B, IBAN: IT05B0760102600000051946051, indicando in causale: “CORTO DORICO 2014” + il titolo del/i corto/i iscritti.

Le opere dovranno essere inviate tramite la piattaforma di iscrizioni on line: www.festival.movibeta.com tassativamente entro le 24.00 di Lunedì 15 settembre 2014 pena l’inappellabile esclusione dal concorso.

2. Non saranno prese in considerazione opere pervenute incomplete o illeggibili.

3. Il firmatario dell’iscrizione dichiara di essere titolare di tutti i diritti di utilizzazione dell’opera e di ogni suo componente; assicura che i contenuti della stessa sono nella sua disponibilità e non violano le leggi o i regolamenti vigenti o i diritti dei terzi e in particolare il diritto d’autore, il diritto all’immagine, i segni distintivi e i brevetti per invenzioni industriali; assicura e dichiara, inoltre, che l’opera non presenta contenuti a carattere diffamatorio. In ogni caso il partecipante manleva l’organizzazione da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenute a causa del contenuto dell’opera e della sua proiezione in pubblico.

4. Le opere iscritte non verranno restituite e costituiranno parte del patrimonio dell’archivio dell’Organizzazione del concorso. Esse potranno essere mostrate per scopi culturali e didattici senza fini di lucro. L’Organizzazione si riserva il diritto di utilizzare il materiale pervenuto per eventuali successive manifestazioni con l’obbligo di citare la fonte ed informarne preventivamente gli autori o i detentori dei diritti.

5. PREMI EDIZIONE 2014

a) Premio per il Miglior Cortometraggio: 2.000 € + targa

Tra tutti i cortometraggi pervenuti, un apposito Comitato Artistico selezionerà un ristretto numero di opere che accederanno alla finale. Tra queste, la Giuria sceglierà il vincitore del Premio per il Miglior Cortometraggio (€ 2.000 + targa). Il giudizio verrà reso noto il giorno della proiezione finale aperta al pubblico. La Giuria è composta da personalità di caratura nazionale ed internazionale (Giuria 2013: Maurizio Nichetti, Giancarlo Basili, Elena Radonicich; Giuria 2012: Daniele Ciprì, Gianluca Arcopinto, Esmeralda Calabria, Angelo Loy; Giuria anno 2011: Marco Bechis, Maya Sansa, Caterina Carone, Roberto Silvestri; Giuria 2010: Giuseppe Piccioni, Daniela Virgilio, Maria Pia Fusco).

b) Premio NIE WIEM per l’Impegno Sociale: 2.000 € + targa

Tra tutti i cortometraggi pervenuti, l’Associazione NIE WIEM selezionerà un ristretto numero di opere che si distinguono per l’impegno sociale. Il giudizio verrà reso noto il giorno della proiezione finale aperta al pubblico. Tra queste, l’Associazione stessa assegnerà il Premio NIE WIEM (€ 2.000 + targa) al cortometraggio giudicato migliore.

c) Premio “Cooss Marche”: 500 € + targa

Tra i soli corti selezionati per la suddetta “finale della sezione sociale”, Cooss Marche assegnerà un premio in denaro di € 500 a quello giudicato migliore.

d) Premio “Amnesty International Italia per i Diritti Umani”: 250 € + targa

Tra tutti i cortometraggi pervenuti, Amnesty International Italia assegnerà un premio in denaro di € 250 al miglior cortometraggio.

e) Premi della Critica e Premi del Pubblico: targa

Nella serata di finale, sono inoltre previsti riconoscimenti attributi dalla stampa specializzata (di livello nazionale) e dal pubblico.

I premi in denaro verranno corrisposti al titolare dei diritti dell’opera indicato nella scheda di partecipazione, solo se il regista (o uno degli autori) dell’opera sarà presente alla relativa serata di proiezione e premiazione. In casi eccezionali, è ammessa, in luogo del regista (o di uno degli autori), la partecipazione di suoi rappresentanti o delegati, facenti però parte del cast tecnico o artistico dell’opera vincitrice.

L’Organizzazione si riserva di aggiungere altri premi.

6. I componenti del Comitato Artistico ed i membri della Giuria sono scelti in piena autonomia dall’Organizzazione del concorso. Il giudizio del Comitato Artistico, come quello della Giuria, è inappellabile. All’Organizzazione spetta la decisione finale sui casi controversi.

7. I partecipanti le cui opere verranno selezionate per le serate di finale verranno informati via posta elettronica o telefono almeno quindici giorni prima dell’inizio della manifestazione.

8. L’Organizzazione si farà carico del vitto e dell’alloggio (per una notte) dei partecipanti non residenti nella provincia di Ancona, ammessi alla serata finale di premiazione e proiezione (non più di una persona per opera). Accordi differenti potranno essere concordati con l’Organizzazione.

9. L’Organizzazione si riserva il diritto di sospendere o modificare la manifestazione nel caso lo ritenga necessario. In caso di annullamento della manifestazione, le quote di partecipazione verranno rimborsate.

10. La partecipazione al concorso implica l’accettazione da parte dei partecipanti di tutte le condizioni esposte nei punti del presente regolamento. L’Organizzazione regolerà con successive norme i casi non previsti nel presente bando.

11. Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 i dati personali dei partecipanti saranno trattati ai soli fini dell’organizzazione del Concorso Nazionale per Cortometraggi “CORTO DORICO 2014”, delle eventuali successive manifestazioni ed iniziative organizzate o promosse dall’Associazione Nie Wiem.

Il programma e i dettagli relativi al concorso “CORTO DORICO 2014” saranno pubblicati sul sito internet www.cortodorico.it.

Organizzazione:

Associazione NIE WIEM

E-mail: info@cortodorico.it