Chi Siamo

“Nie Wiem” è un’espressione polacca che significa: “Non so”. Perché è proprio dal non sapere e dal dubbio che parte quell’inarrestabile curiosità e tensione verso la ricerca che anima il nostro gruppo di giovani artisti.

Abbiamo scelto di esprimerlo in polacco perché la grande poetessa polacca Wislawa Szymborska, nel discorso tenuto in occasione del conferimento del Premio Nobel, ha detto che l’ispirazione, qualunque cosa sia, nasce da un incessante “non so”.  E ha aggiunto:

“Per questo apprezzo tanto due piccole paroline: non so. Piccole, ma alate. Parole che estendono la nostra vita in territori che si trovano in noi stessi e in territori in cui è sospesa la nostra minuta Terra. Se Isaak Newton non si fosse detto “non so”, le mele nel giardino sarebbero potute cadere davanti ai suoi occhi come grandine e lui, nel migliore dei casi, si sarebbe chinato a raccoglierle, mangiandole con gusto. Se la mia connazionale Maria Sklodowska Curie non si fosse detta “non so”, sarebbe sicuramente diventata insegnante di chimica per un convitto di signorine di buona famiglia, e avrebbe trascorso la vita svolgendo questa attività, peraltro onesta. Ma si ripeteva “non so” e proprio queste parole la condussero, e per due volte, a Stoccolma, dove vengono insignite del Premio Nobel le persone di animo inquieto ed eternamente alla ricerca”.

La ricerca instancabile è l’obiettivo principale dell’Associazione Culturale “Nie Wiem”. Uno dei principi della nostra Carta etica è “ascolta lo scordato”, poiché intenzione di Nie Wiem è far riemergere e rivalutare ciò che è dimenticato, dare voce agli “scordati”, agli stonati, a chi “canta” fuori dal coro.

STIAMO CERCANDO PERSONE INTERESSATE ALLA REALIZZAZIONE DEI NOSTRI PROGETTI.

Per informazioni e proposte o più semplicemente per essere inseriti nella nostra mailing list:info@niewiem.org


ALTRE INFORMAZIONI SULLA NOSTRA ASSOCIAZIONE

  • SIAMO UNA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE – Dopo essere stata un’Organizzazione di Volontariato ex l.266/91 (dall’Aprile 2004) l’Associazione “NIE WIEM” nel 2008 ha assunto la veste giuridica di Associazione di Promozione Sociale (l.383/2000) per atto pubblico, ottenendo nel 2009 l’iscrizione presso l’apposito Registro della Regione Marche.
  • PRIVACY – La nostra Associazione garantisce ai soci e ai membri della propria mailing list un trattamento dei dati personali ai soli fini associativi. I dati in nostro possesso non verranno mai comunicati a soggetti privati per fini commerciali.
  • PER CHI AMA LEGGERE – Bastano 5 Euro per diventare socio di NIE WIEM, ma con9 Euro si diventa “SOCIO BIBLIOFILO”, cioè si ha diritto, esibendo l’apposita nostra tessera, ad uno sconto del 10% sugli acquisti di libri e altri prodotti presso le librerie “Metrò”, “Fogola”, “Gulliver” di Ancona. Inoltre sono attive altre convenzioni con enti culturali ed esercizi commerciali, il cui elencoo completo si trova alla pagina Convenzioni . Per iscriverti, clicca qui .
  • PERCHE’ ISCRIVERSI – Iscriversi all’Associazione Culturale “NIE WIEM” significa non solo sostenere i vari progetti culturali e le iniziative di cui siamo promotori, ma anche poter essere parte attiva nella ideazione e realizzazione degli stessi. Per iscriverti, clicca qui .
  • PERCHE’ CONTRIBUIRE CON EROGAZIONI LIBERALI – Purtroppo le associazioni senza scopo di lucro come la nostra sopravvivono solo grazie ai contributi dei soci e di terzi. Avendo stabilito una quota di iscrizione molto bassa, per la nostra Associazione rivestono molto importanza soprattutto i contributi liberali erogati da privati (persone fisiche o imprese). Ci aiuta il fatto di essere una Onlus, in quanto questa nostra qualifica consente all’erogante di portare in deduzione fiscale il contributo versato a nostro favore.

L’Associazione “Nie Wiem” è una delle associazioni fondatrici della “Casa delle Culture” di Ancona. La Casa delle Culture è uno spazio a disposizione di associazioni operanti nel territorio della città dorica.